PatchManagement

    Spesso si sottovalutano i problemi derivanti dalle falle del software. I cybercriminali sfruttano queste falle per programmare exploits, ovvero codici maligni, e attaccare così le aziende. In questo modo sono in grado di sottrarre dati aziendali sensibili e accedere alla rete.

    Per circa il 90% degli exploit esistono già delle apposite patch. G Data PatchManagement identifica e chiude queste falle in modo affidabile, rapido e senza complicazioni, utilizzando patch già testate e presenti nella più grande banca dati mondiali.


    Protezione senza falle per la vostra azienda

    2S_LP_PatchManagement_IT_V2

    G Data PatchManagement è un modulo aggiuntivo che può essere combinato con tutte le soluzioni per la rete, come G Data AntiVirus, G Data ClientSecurity e G Data EndpointProtection. G Data PatchManagement si integra perfettamente con la soluzione di protezione utilizzata e la completa in modo mirato.

    G Data PatchManagement offre alle aziende vantaggi evidenti, migliorando notevolmente la sicurezza dell'infrastruttura IT e riducendo anche i costi derivanti da una gestione manuale degli aggiornamenti di programma.

    L'analisi supportata da una procedura guidata di G Data PatchManagement aiuta gli amministratori nella valutazione dei rischi.

    Oltre 15.000 patch testate garantiscono, inoltre, l'assenza di problemi sotto l'aspetto della compatibilità. G Data PatchManagement attinge alla più grande raccolta mondiale di patch e aggiornamenti, in cui sono presenti i più importanti produttori di software, come ad esempio Microsoft, Adobe, Sun ecc.

    • Riconoscimenti delle falle nel software e nell'inventario del software
    • Priorità delle patch e pianificazione dell'installazione
    • Valutazione dei rischi e test delle patch più rilevanti
    • Distribuzione e installazione delle patch
    • Valutazione della conformità del sistema


    Prestazioni di G Data PatchManagement

    • Rapido aggiornamento di tutti i sistemi basati su Windows ed eliminazione di tutte le falle specifiche di un'applicazione (Microsoft e terze parti), anche nel caso in cui i client fossero configurati in maniera differente
    • Classificazione delle patch in base all'urgenza; questa funzione può essere personalizzata in base alle esigenze dell'utente.
    • Inventario del software di tutta la rete aziendale con creazione di blacklist e whitelist integrate per velocizzare l'identificazione dei software non conformi alle direttive aziendali.
    • Il PatchManagement si integra perfettamente con il G Data Administrator centralizzato, così come con il ReportManager, consentendo un controllo completo dello stato delle patch in rete.
    • Numerose opzioni di configurazione della pianificazione permettono di adattare al massimo i processi di installazione, distribuzione e gestione delle patch alla struttura dell'azienda
    • Facilmente espandibile, per supportare nuovi software e modifiche future senza la necessità di modificare G Data PatchManagement.
    • Processi di riconoscimento e distribuzione per client e gruppi per una rapida ripartizione degli aggiornamenti.
    • Possibilità di disinstallare le patch indesiderate.
    • Accesso a oltre 15.000 patch testate.

     

    Richiedi maggiori informazioni

    Scarica la scheda tecnica

    • acronis5
    • enhance9
    • logo53
    • gateprotect1
    • ik4
    • riello2
    • logo4
    • logotipo
    • vm-logo9
    • watchguard5

    Donkeysoftware S.r.l. | Via Filippo Vassalli 71, 00166 Roma | T: +39 06 6638875 | F: +39 06 66012981 | E: info (at) avkitalia.it | P.Iva e C.F. 08738181000

    Privacy Policy   Cookies Policy

    Top